BLOG

CoPilot e Brake: GPS e la sicurezza del guidatore

Richard Coteau – Senior Corporate Fundraiser, Brake
La nostra partnership con CoPilot riguarda l’aumento della consapevolezza sui rischi della guida distratta. Come sappiamo, è incredibilmente pericoloso configurare il navigatore, mandare sms o usare il telefono mentre si sta guidando. Qualsiasi distrazione per il guidatore aumenta la probabilità di incidente, e la ricerca mostra che la guida distratta può essere pericolosa tanto quanto la guida in stato d’ebbrezza. L’idea che la gente corra rischi anche mortali solo per aggiornare il GPS o configurarne le impostazioni mentre guida è estremamente preoccupante. Questa è una degli ragioni per cui siamo partner con CoPilot, perchè sembra che adesso abbiamo trovato un modo di fare queste cose in modo sicuro.

David Quin, CoPilot – VP Consumer Applications, CoPilot

La sicurezza del guidatore è alla base del design di CoPilot. Essere dentro la macchina è un ambiente molto unico e quando stai sviluppando una tecnologia per questo ambiente devi veramente considerare la necessità da non distrarre il guidatore. CoPilot è disegnato, specificamente, per aiutare la gente a guardare la strada, non lo schermo. Noi assicuriamo che le mappe non sono confuse; non vogliamo mostrare troppe informazioni sullo schermo. Proviamo ad assicurarci che il testo e le istruzioni sullo schermo siano abbastanza grandi per esser lette da una certa distanza, ad esempio quando il telefono è agganciato sul cruscotto e non in mano, allora tutto deve essere chiaro e visibile. Contiene tutte le funzioni di un sistema di lusso, ma con la comodità del tuo telefono. Infatti, siamo onorati della partnership con Brake perchè condividiamo la crescente preoccupazione sull’uso del telefono alla guida e vogliamo progettare il nostro prodotto per affrontare questa preoccupazione.

Richard Coteau – Senior Corporate Fundraiser, Brake, continua:

L’idea che siamo inondati di nuove applicazioni che via via vengono sviluppate, e che non esista uno vero e proprio standard industriale per questo tipo di applicazioni è incredibilmente preoccupante. Noi vogliamo portare avanti una campagna affinchè ci sia uno standard di “base” in termini di sicurezza per il guidatore e dunque un ambiente più sicuro per tutti gli utilizzatori della strada.



In caso di feedback, si prega di contattarci per Twitter.
Hai bisogno di aiuto? Per problemi tecnici o domande generali, consulta il supporto.
«
»